Compensi per i cartelloni sui ponteggi: una ulteriore chiave di risparmio

di NUOVA ROTABINARI

L’occasione che rappresenta il bonus facciate al 90% (valida sino al 31 Dicembre 2021) acquisisce ancora più valore se si pensa a sfruttare la zona del cantiere per applicare una pubblicità dedicata: scopriamo insieme come!

Quando fu divulgato l’articolo che riportiamo in calce da “Il Sole 24 ore“, in molti non presero visione in pieno delle possibilità di ulteriore risparmiamo legate alla pubblicità da gestire nella zona dedicata ai cantieri.
Ed ecco che la nostra proposta arriva sino a questo elemento determinate: la pubblicità sui cantieri per garantire a condomini, amministratori ed aziende di edilizia, una ulteriore chiave di risparmio per realizzare opere di ammodernamento edile su palazzi, villini e condomini usufruendo di un o dei bonus edilizia disponibili.

Estratto articolo su da “Il Sole 24 ore” del Gennaio del 2021 dedicato alla pubblicità sui cantieri edili.

Bonus facciate 90% - NUOVA ROTABINARI

I compensi per i cartelloni sui ponteggi si aggiungono alla detrazione del 90%

di Saverio Fossati (Redazione il Sole 24 ORE) – 1 gennaio 2020

Manovra: per le case arriva il «bonus facciate», detrazione del 90%

Un nuovo aspetto che va prospettandosi con l’entrata in vigore, domani, della legge di Bilancio 2020, è quello dello sfruttamento economico delle facciate. Il bonus facciate, che prevede il 90% di detrazione dall’imposta lorda delle spese sostenute per tinteggiature e rifacimenti, consente, di fatto, ai condòmini, di rifare una parte importante del condominio (e di valorizzarlo) a spese dell’erario.

Il nodo pubblicità: Nel fare la norma, però, ci si è più o meno volutamente dimenticati di un aspetto importante: nelle città medio grandi, in parecchie zone (quelle centrali e quelle di passaggio), quando la facciata viene rifatta, e quindi coperta interamente per un certo numero di settimane o mesi, vengono installate strutture pubblicitarie (cartelloni o teloni) ben remunerate, che possono anche arrivare a coprire quasi tutta la spesa. Questi importi, che sinora consentivano ai condòmini dei palazzi interessati da questa chance di affrontare l’investimento con una certa tranquillità, stanno per diventare un guadagno secco.

Nel senso che serviranno per pagare subito l’impresa, mentre la detrazione decennale abbasserà le imposte sul reddito dei condòmini in modo sostanzioso, azzerando anche gli oneri finanziari legati allo scaglionamento del bonus fiscale.

Leggi articolo completo > Lavori in facciata, il bonus raddoppia grazie alla pubblicità

I compensi per i cartelloni sui ponteggi insieme al bonus facciate: una occasione da cogliere entro il 31 Dicembre 2021

Ecco quale è la soluzione che NUOVA ROTABINARI presenta per far si che i bonus facciate o super bonus 110% abbiamo una ulteriore chiave di incentivo economico e risparmio.
Il Governo, a quanto sembra, potrebbe non rinnovare l’agevolazione del bonus facciate per il 2022, quindi questa grande occasione è da prendere al volo per far si che il bonus del 90% si possa sommare ad un ulteriore introito che porti nella cassa dei condomini una ulteriore fetta di danaro da coprire le spese.

Richiedi un preventivo immediato compilando il form che abbiamo ideato per voi.

close

BENVENUTO

PROMO

50% | 90% | 110%

APPROFITTA DI UNA DELLE AGEVOLAZIONI FISCALI PER RISPARMIARE SUI TUOI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento